Morì all'alba

Notte di quattro lune
e un albero solo.
Con un'ombra sola
e un solo uccello.
Cerco nella mia carne
l'impronte delle tue labbra.
Bacia il vento la fonte
senza sfiorarlo.
Porto il No che mi desti
sulla palma della mano,
come un limone di cera
quasi bianco.
Notte di quattro lune
e un albero solo.
Sulla punta d'un ago
sta il mio cuore, girando!

Federico Garcia Lorca