Parola d'ordine

Lasciate passare chi va per la sua strada.
Lasciate passare
Chi va pieno di notte e chiar di luna
Lasciate passare e non gli dite nulla.

Lasciatelo: va solo
A bere acqua di Sogno a qualche fonte;
a coglier bianchi gigli
in un giardino che egli sa, di fronte.

Viene da Terra -di-tutti, ove ha casa
E dove torna spuntato il mattino.
Ora lasciatelo passare:

va pien di notte e di solitudine.
Diventerà poi
Un astro al suolo.


Miguel Torga