Notturno

Le quattro del mattino.
Vivi
Sotto l'arco del cielo,
io
e un cane magro come me.

Senza un accordo previo, senza nulla,
avemmo quest'incontro in questa via
a quest'ora marcata
dal segno della luna.

E qui andiamo adesso,
in un amore vagabondo
di chi non si conosce e si corteggia,
riempiendo noi due soli questo mondo.

Miguel Torga